Arrestato in stazione con ovuli cocaina

Un immigrato del Mali è stato arrestato stamani dagli agenti della polfer di Ventimiglia che lo hanno trovato in possesso di quaranta ovuli di cocaina nell'intestino, per un totale di circa mezzo chilogrammo di stupefacente. L'uomo è stato controllato durante una normale attività di sorveglianza, in stazione, potenziata per il ponte del 25 aprile. Apparso subito agitato alla vista dei poliziotti, l'uomo è stato portato in caserma. Portato in ospedale a Bordighera per una radiografia, sospettando che potesse avere ingerito della droga, i medici gli hanno trovato gli ovuli. Una volta terminate le procedure di evacuazione dello stupefacente, per lui scatteranno le manette.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NuovaPeriferia
  2. Imperia Post
  3. Imperia Post
  4. Imperia Post
  5. RivieraSport

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cosio di Arroscia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...